I Fashion Illustrator che fanno impazzire il Web

Il mondo della moda nasconde mille sfaccettature che a volte non vengono prese in considerazione….Fashion Victim, Fashion Blogger, le nuove figure professionali nate con il web 2.0 sono ormai ben note, ma da un pò di tempo si sta parlando di un nuovo fenomeno che non è passato inosservato tra i Community Manager più smanettoni! Sto parlando dei Fashion Illustrator, un nuovo esercito di fashion editor, diventati ormai dei personaggi pubblici in rete. Sono perlopiù laureati in Design e Moda e da grandi avrebbero voluto fare gli stilisti di Moda!

Tra i Top 3 Fashion Illustrator che stanno facendo impazzire non solo il Web ma anche i marchi più noti, vorrei consigliarvi di seguire su Instagram soprattutto questi tre:

LAURA LAINE
Illustratrice di origine finlandese, lavora soprattutto per marchi di moda famosi come Zara, H&M, Sephora per il mondo del Beauty. Conosciuta anche nel panorama del giornalismo in testate internaizionali come New York Times, The New Yorker, Vogue, Elle Girl e The Guardian. Nota soprattutto per i suoi disegni minuziosamente dettagliati ed eseguiti con la tecnica a matita. Le sue modelle vengono rappresentate sempre in versione dark, lungilinee, in posture innaturali, quasi contorte e con il viso da bambole, grande attenzione viene riservata alla texture dei tessuti e ai lunghi capelli.

laura laine copy

ANTONIO SOARES

Vive e lavora in Portogallo, dove ha studiato pittura prima di specializzarsi nell’illustrazione di moda. Le sue immagini si distinguono per la sofisticata tecnica con acquerello e gouache. Nel ritrarre i capi che sfilano sulle passerelle di famosi stilisti Soares rivela una predilezione per i volti delle modelle e i pattern delle stoffe, che raffigura fin nei minimi particolari.

antonio-soares

MEGAN HESS

Fashion illustrator professionale, lavora per i più prestigiosi brand di alta moda, una carriera iniziale nel graphic design che si è poi evoluto in art direction per alcune delle più importanti agenzie di design di tutto il mondo. Nel 2008 Hess ha illustrato il New York Times il numero uno della serie televisiva Sex And The City – scritto da Candace Bushnell. Da allora ha prodotto ritratti illustrati per Vanity Fair e ora, ha creato accessori iconici per Henri Bendel e illustrato le finestre di Bergdorf Goodman a New York. Ha scritto e illustrato 3 libri tra i più venduti: Fashion House, il vestito e Coco Chanel.

maxresdefault